Crea sito
Login
Utente:
Password:  
Registrati - Password dimenticata
La piccola bottega degli orrori

Categoria: Divertenti
Hits 719
Caricato da: ahriman chaos - Data 22-10-2011 22:28
La storia si svolge a New York, in un piccolo negozio di fiori dove lavora Seymour, giovane aiutante del proprietario fioraio, spesso in collera con il ragazzo per la sua mal destrezza. Un giorno, durante una inattesa ed inspiegabile eclisse totale di sole (i giornali nei giorni seguenti si domanderanno se si stia approssimando la fine del mondo e lo stesso presidente Kennedy dovrà pronunciarsi a riguardo) Seymour scopre una piccola piantina verde con una sorta di bocca, e decide di prendersene cura. Una settimana più tardi, quando finalmente la pianta viene esposta nella vetrina, molti clienti sono attirati dalla strana piantina e si affollano all'interno del locale acquistando il più possibile. Seymour ritiene che questo sia l'inizio della strada verso il successo. L'unica cosa che lo preoccupa è il fatto che la piantina, che ha battezzato Audrey II (il nome della bella collega di cui è segretamente innamorato), non cresca e non si nutra dei concimi per piante e acqua come tutte le altre piante che compaiono nei suoi libri di botanica. La sera medesima, cercando di curare la pianta che appare molto malata, Seymour si ferisce per sbaglio un dito e il sangue cade su Audrey II, che lo succhia avidamente. L'indomani la pianta è cresciuta moltissimo e i clienti sono meravigliati e lodano Seymour, che a sua volta è terrorizzato dal fatto che Audrey II si nutra di sangue umano. Tuttavia, per continuare a fare bella figura con Audrey, si ferisce tutte le dita per nutrire Audrey II. Dopo una paurosa visita a un strambo dentista, Seymour scopre che la sua pianta sa parlare e lo incita di nutrirlo di più, convincendolo che così sarebbe diventato famoso. Dopo una serie di omicidi allo scopo di nutrire la pianta carnivora, Seymour si ribella per difendere la sua dignità e armato di accetta prova inutilmente a fare a pezzi il vegetale. Per perdonare a Seymour questa "offesa", Audrey II costringe Seymour a procurarle subito altro sangue umano, ma Seymour insieme a Audrey (alla quale ha dichiarato i suoi sentimenti ) si ribella alla pianta. Audrey II, per tutto il sangue che ha ricevuto, è ormai diventata gigantesca e spiega di essere in realtà un mostro spaziale che sta per far nascere la sua prole e vuole conquistare la Terra. Il mostro prova ad uccidere Seymour facendogli crollare addosso il negozio. Seymour, esce trionfante e illeso dalle macerie ed infilza la malvagia Audrey II con un cavo elettrico, folgorandola e facendola esplodere con i suoi neonati. Seymour e Audrey si salvano e se ne vanno per iniziare una nuova vita. Nella scena finale, dopo le nozze, i due giovani sposi Seymour e Audrey corrono felici nella loro casa, ma nel loro giardino si nota una piccola pianta simile ad Audrey II ...

Voto: 0.0 Su un totale voti
La piccola bottega degli orrori: Link video
La piccola bottega degli orrori: Commenti